...

NOTIZIE

2017
0499_R02_DeAngelis_action
12
mar

SBK Thai Round - Alex 11° in Gara2

Top ten sfiorata per Alex De Angelis in Gara2 del Thai Round Superbike. Il sammarinese del Pedercini Racing SC-Project ha chiuso il weekend con un undicesimo posto e altri punti guadagnati. Il round tailandese è stato molto impegnativo per Alex, sia per il caldo torrido che per i problemi elettronici ancora non del tutto risolti. Gara2, caratterizzata da una doppia partenza a causa di un'interruzione dovuta a dell'olio in pista, è andata nettamente meglio rispetto alla prova di sabato. La Kawasaki si è dimostrata più veloce e il sammarinese è riuscito a chiudere appena al di fuori della top ten. Ora ci si sposta in Europa, precisamente in Spagna, perché dal 31 marzo al 2 aprile sarà il tracciato di Aragon a ospitare il terzo appuntamento Superbike 2017.

Alex De Angelis #15 (11° in Gara2): "Oggi è stata nettamente una gara diversa da quella di ieri, siamo riusciti a farci vede e a essere più veloci. Questa mattina, dopo il warm-up, pensavamo di aver risolto i problemi elettronici accusati in tutto il weekend invece purtroppo in gara si sono ripresentati nuovamente. Mi auguro che da Aragon le cose cambieranno perché ora ci manca davvero poco per riuscire a entrare nella top ten. Sono fiducioso perché abbiamo tutte le carte in regola per farlo, chiaro è che qualche cambiamento all'interno della squadra dovremmo farlo per rafforzarci ed essere più veloci."
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
0262_P02_DeAngelis_action
11
mar

Thai Round SBK - Gara1

Il secondo appuntamento del mondiale SBK ospitato dal Chang International Circuit di Buriram è iniziato in salita per Alex De Angelis. Il pilota sammarinese del Pedercini Racing SC-Project ha riscontrato, sia nelle libere del venerdì che in Gara1, problemi elettronici alla sua Kawasaki, problemi che, complice anche il caldo torrido, lo hanno rallentato molto. Alex questa mattina, al termine di una combattuta Superpole, ha guadagnato la 15esima posizione in griglia di Gara1 poi conclusa al 16° posto.

Alex De Angelis #15 (16° in Gara1): "Purtroppo in questi due giorni abbiamo avuto dei problemi elettronici a livello di freno motore che mi hanno rallentato tanto e non mi hanno permesso di prendere fiducia con la moto. Spero si riescano a risolvere per Gara2 così da tentare una bella rimonta."
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
2017_R01_DeAngelis_action
26
feb

Australian Round - Gara2: Alex chiude a ridosso della top ten

Nel giorno del suo 33° compleanno e su una delle sue piste preferite, Alex De Angelis ha concluso il primo appuntamento Superbike con la Kawasaki portando a casa altri punti e un'altra bella rimonta. In Gara2, il pilota del team Pedercini Racing SC-Project è scattato bene dalla grigia di partenza e ha subito recuperato posizioni. Nel corso dei 22 giri si è reso protagonista di molti sorpassi e l'ha spuntata sul gruppetto in lotta per l'undicesima posizione portando a casa altri punti. Tanti e importanti sono i dati racconti nel primo weekend di gara, dati che verranno utilizzare per lavorare soprattutto per migliorare il tempo sul giro e guadagnarsi quindi la possibilità di partire dalle prime file della griglia. Il mondiale Superbike prossimamente farà tappa in Thailandia, dal 10 al 12 marzo sul circuito di Chang. 

Alex De Angelis #15 (11° in Gara2): "E' stata un'altra gara molto difficile perché partendo dalla ventesima posizione non è mai facile rimontare. Ho fatto una bella partenza, sono riuscito a fare tanti sorpassi durante la gara e la cosa che mi rende più felice è il fatto di aver finito primo del gruppetto in lotto per l'undicesima posizione. Mi dispiace solo non essere riuscito a superarli prima per cercare di andare via con il gruppo dei più veloci; ne avevo di più sinceramente, potevo andare un po' più forte ma partendo dalla ventesima posizione penso di aver fatto tutto quello che si poteva fare oggi. Adesso finalmente abbiamo raccolto le base per migliorare prima di tutto il tempo sul giro, perché è importante partire davanti, e anche la gestione della gara, punto sul quale abbiamo già fatto un bel lavoro."

Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
0389_R01_DeAngelis_action
25
feb

Australia Round Gara1: Alex chiude a punti

E' di due punti il bottino raccolto da Alex De Angelis nella prima gara stagionale sul circuito di Phillip Island. La partenza attardata dalla ventesima piazza in griglia ha ovviamente condizionato la gara del sammarinese con la Kasawaki rendendola da subito in salita. Il pilota del team Pedercini Racing RC-Project ha però recuperato posizioni con una buona partenza e amministrato la gara riuscendo a chiudere al 14° posto la prima gara del Round australiano. I tecnici del team sono ora al lavoro sul set-up per permettere al sammarinese di tornare a scendere fino al 1'31 siglato venerdì nelle libere e non arrivato oggi. Il gap modesto con i piloti che lo hanno preceduto permette al sammarinese di guardare con fiducia alla gara di domani. Alex De Angelis #15 (14° in Gara1): "Chiaramente la non bella prestazione della qualifica ha compromesso la gara. Ho fatto una buona partenza, sono riuscito a recuperare diverse posizioni e ad andare a punti, risultato che come prima gara va bene. Chiaro è che vogliamo migliorare, il nostro obiettivo è stare più avanti e siamo consapevoli che ci possiamo riuscire come dimostrato negli scorsi giorni. Ci siamo un attimo persi con il set-up non riuscendo più a replicare i tempi di venerdì ma sappiamo che lavorando possiamo essere più veloci. Nel gruppo davanti non hanno segnato tempi incredibili ma sono alla portata, cosa che ci dà fiducia e morale per domani."

Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
0259_T04_DeAngelis_action
24
feb

Australian Round: giornata di libere a Phillip Island

Sul circuito australiano di Phillip Island si è conclusa la prima giornata di libere della stagione 2017. Alex nella prima sessione della mattina ha provato la Kawasaki con un set-up del tutto nuovo, configurazione che non ha convinto il sammarinese che quindi nel pomeriggio è tornato in pista con il set-up messo a punto nei test di inizio settimana. Nonostante abbia abbassato il suo tempo personale, il crono siglato non è stato sufficiente per entrare nella top ten. Il pilota del team Pedercini Racing SC-Project è comunque fiducioso per la gara, il passo è buono e l'obiettivo di centrare la top ten alla portata.

Alex De Angelis #15: "Questa mattina nel primo turno di prove libere abbiamo provato un set-up nuovo, molto diverso dal solito e non mi sono trovato per niente bene. Nel pomeriggio quindi abbiamo riutilizzato il set-up dei test e ho subito girato molto meglio tanto da abbassare il tempo dei test ma non è bastato per entrare nella rosa dei 10. Con il passo gara siamo messi meglio del previsto quindi l’obiettivo di entrare nella top ten è possibile e non è così lontano."
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook