...

NOTIZIE

2017
13Misano17M2INTACT-5108
10
set

Alex lotta e chiude 12° sotto la pioggia di Misano

Le previsioni meteo minacciavano pioggia per la domenica del Gran Premio di San Marino ed è esattamente quello che è accaduto. L'acqua caduta sin dal mattino sul Misano World Circuit ha reso il tracciato molto insidioso causando innumerevoli cadute in Moto2. Anche Alex è scivolato nel suo di Gp di casa ma è stato in grado di rientrare in pista continuando a combattere contro le difficili condizioni. Il sammarinese ha avuto la meglio e ha tagliato il traguardo in 12esima posizione, concludendo a punti il weekend molto positivo trascorso con il team Dynavolt Intact GP.

Alex De Angelis #15 (12°): "Sono felice di aver tagliato il traguardo nonostante la caduta, ho preso punti e questo è importante sia per me che per la squadra. Credo di aver fatto un buon lavoro questo fine settimana, ho dato al team un sacco di informazioni e mi sono concentrato sull'aiutarli a sviluppare la moto. Mi dispiace tanto per la caduta durante la gara ma sapevamo da questa mattina che la condizione dell'asfalto era terribile. Quando sono scivolato stavo cercando di entrare nella top ten, non ho spinto troppo, ma oggi era davvero facile andare oltre il limite e cadere. Sono contento di essere riuscito a rientrare in gara e di aver portato a casa alcuni punti. La squadra con la quale ho lavorato questo weekend è veramente brava e molto professionale, mi sono divertito tanto a gareggiare per loro e ringrazio tutti"
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
13Misano17M2INTACT-7229
9
set

Alex migliora nel sabato di Misano

Alex De Angelis ha continuato a fare progressi costanti nel suo secondo giorno sulla Suter del team Intact GP sul Misano World Circuit Marco Simoncelli. Nelle libere di Moto2 del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini, con un 1'38.814, ha sottratto più di mezzo secondo al tempo siglato nelle precedenti prove libere. Anche se questo significa solo la 26esima posizione in griglia, il sammarinese è a solo un secondo dai piloti della prima fila. Alex domani ce la metterà tutta per guadagnare posizione e terminare con un buon risultato la sua gara di casa.

Alex De Angelis #15 (26° in qualifica):"Sono felice perché ogni volta che siamo scesi in pista siamo stati sempre più veloci. È un buon progresso ma è un peccato essere così indietro, anche se il divario dal primo non è molto. Questa mattina abbiamo fatto ottimi progressi, in qualifica meno. Sono abbastanza sicuro che entro domani faremo un altro passo avanti, proprio come fatto questa mattina, specialmente al posteriore. Soffriamo molto nella prima parte della pista mentre andiamo bene nella parte veloce. Per essere più veloci domani lavoreremo per trovare un equilibrio tra questi due settori."
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
13Misano17M2INTACT-6385
8
set

Alex soddisfatto dopo il primo giorno di libere a Misano

Sul Misano World Circuit Marco Simoncelli va in scena il Gp di San Marino e della Riviera di Rimini e Alex è in pista come sostituto dell'infortunato Marcel Schrötter, nel team Dynavolt Intact GP di Moto2. Il sammarinese è molto soddisfatto dei progressi che è riuscito a fare in questo primo giorno a bordo della Suter. Alex, nel turno pomeridiano, ha infatti limato il suo tempo di quasi un secondo nonostante una scivolata. Il sammarinese accusa un ritardo di soli 1,3 secondi dal più veloce in una classifica che vede ben 23 piloti racchiusi in un secondo.

Alex De Angelis #15 (27° 1'39.362): "Sono abbastanza soddisfatto di questa prima giornata ma chiedo scusa alla squadra per la scivolata nel mezzo del secondo turno che ovviamente non ci ha aiutato a essere più veloci. Anche se in 27esima posizione, sono a soli 1,3 secondi dal più veloce e per essere il primo giorno su questa moto è un ottimo risultato e  sono contento. Questo dimostra che abbiamo iniziato molto bene il weekend. Siamo stati fortunati perché dopo l'incidente sono risalito in sella quindi avremo molti dati da analizzare. Accuso molto chattering all'anteriore ed è anche per questo che sono caduto. Domani sicuramente lavoreremo duro per migliorare ed essere più competitivi"
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
_GP_2070_
5
set

Alex De Angelis in Moto2 a Misano: sostituirà Marcel Schrötter

Il pilota di San Marino prenderà parte al suo Gran Premio di casa con il team Dynavolt Intact GP in sostituzione di Marcel Schrötter, impossibilitato a partecipare al GP di San Marino e della Riviera di Rimini a causa di una frattura allo scafoide. Alex ha già celebrato il suo ritorno Moto2 come pilota sostituto per Tasca-Racing nella gara di Silverstone chiudendo il weekend inglese con un bilancio molto positivo. A Misano, dopo tre anni, De Angelis incontrerà una vecchia conoscenza, la Suter, moto del produttore svizzero con la quale ha già gareggiato nel 2014.

Alex De Angelis #15: "Sono stato veramente felice di ricevere la chiamata da Intact GP per essere parte di questa incredibile squadra nel mio Gran Premio di casa e specialmente nella mia classe preferita, la Moto2. Ovviamente farò del mio meglio per dare qualche consiglio alla squadra e a Suter per lo sviluppo della moto. Naturalmente non abbiamo un obiettivo prefissato perché non sarà molto facile ottenere una buona posizione senza la possibilità di provare la moto prima del weekend di gara. Sarà la mia seconda gara di Moto2 in fila quindi cercherò di andare ancora meglio della gara in Inghilterra che comunque è stata positiva visti i tre anni d'assenza dalla categoria. Questa è un'ottima occasione per incontrare tutti i miei fans e i miei sponsor e ritornare a Misano, una delle mie piste preferite. Mi auguro anche che questa partecipazione mi aiuterà a trovare una buona soluzione per il futuro. Il mio grande ringraziamento va al team Intact GP per darmi queste opportunità.  Oggi ricorre il settimo anniversario della scomparsa di Shōya Tomizawa, dedico un pensiero speciale a lui e alla sua famiglia".
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook
21272943_1496418707070900_4494063316172715278_o
2
set

Alex De Angelis trionfa nella Governor's Cup sul Moscow Circuit

Alex torna a casa dalla Russia con la vittoria nella Governor's Cup andata in scena oggi sul Moscow Raceway, il tracciato che fino al 2014 ha visto scendere in pista anche i piloti del campionato Superbike. Il pilota di San Marino ha accettato con entusiasmo l'invito di Yakhnich Motorsport per partecipare alla gara nella classe Superbike e mettersi alla prova su un tracciato a lui sconosciuto e una moto mai guidata, la BMW. Giovedì è iniziato il praticantato sul tracciato russo e, turno dopo turno, i tempi si sono abbassati e la confidenza con la moto del team Multimotor è cresciuta. Oggi Alex è scattato bene dalla terza posizione in griglia, ha lottato con gli avversari e infine tagliato per primo il traguardo. Alex, forte anche di un'ottima condizione fisica ritrovata, ha dimostrato anche in questa occasione la sua grande volontà di continuare a gareggiare e scendere in pista ogni volta che si presenta l'opportunità.

Alex De Angelis #15: "Sono molto contento di aver ricevuto l'invito da parte di Yakhnich Motorsport per partecipare a questa gara sul tracciato che fino a pochi anni fa ha ospitato il campionato Superbike. La pista è molto bella, l'evento ben organizzato e mi sono trovato molto bene con la moto e con il team Multimotor che mi sono stati messi a disposizione. Moto e circuito per me erano del tutto nuovi ma, turno dopo turno, abbiamo continuato a migliorare e abbassare i tempi. I ragazzi del team sono stati formidabili e la vittoria è stato il frutto di un ottimo lavoro di squadra.  E' stata una bella gara, mi sono divertito tanto e ci tengo a ringraziare chi mi ha dato la possibilità di partecipare e portare a casa un successo che mi ha fatto tornare il sorriso. Fisicamente sto sempre meglio e la voglia di scendere in pista è tanta quindi colgo ogni occasione per poter salire in sella e gareggiare."
Condividi suTweet about this on TwitterShare on Facebook