De Angelis stoico ad Assen

Alex De Angelis ha stretto i denti ed è stoicamente riuscito a portare a termine l’intero turno di libere del Gp d’Olanda. Si tratta di un grande risultato se si pensa che avrebbe dovuto effettuare solamente qualche tornata di prova per valutare la risposta della sua schiena dolorante. Una volta sceso in pista e animato da un certo desiderio di riscatto, il pilota di San Marino ha resistito e ha completato ventiquattro giri nell’ora a disposizione.

Il dolore causato dallo strappo del muscolo quadrato dei lombi è ancora forte e si fa sentire specialmente nei cambi di direzione. Il pilota dell’RSM Team Scot è però fiducioso ed è piuttosto convinto di poter prendere parte all’appuntamento di sabato. Nonostante le precarie condizioni di salute ha chiuso il turno al 25° posto: la Force GP210 ha qualche problema di grip ma ci sono ancora due turni a disposizione per ottimizzare la situazione. Domani le prove libere si svolgeranno alle 11.10 e alle 15.10 i piloti della Moto2 scenderanno sul tracciato di Assen per le qualifiche. La gara è fissato per sabato: start alle 12.15.

Alex De Angelis: (25°, 1'41.227) “Oggi la probabilità di fare due giri e fermarsi era molto alta in realtà, nonostante specialmente nei cambi di direzione veda le stelle, in pista ho tirato fuori le unghie e ho cercato di girare il più possibile portando a termine l’intero turno. Sono felice perché probabilmente potrò prendere parte all’intero weekend. Bisognerà comunque vedere come mi sveglierò domani mattina dopo lo sforzo di oggi. Con l’aiuto delle cure della Clinica Mobile cercherò di migliorare per prendere parte alla gara e magari guadagnare qualche punticino: obiettivo che al momento è più che altro un sogno. Per quanto riguarda la moto, sia io che il mio compagno di squadra abbiamo qualche problema di grip. Siamo indietro ma è solo il primo turno quindi di tempo a disposizione per migliorare ce n’è. In questa giornata il mio pensiero è andato a mio zio Raffaele che lassù, da qualche parte, mi sta guardando”.
Chiudi il menu