“Gara divertente e istruttiva”

E’ molto soddisfatto Alex del suo primo Gp in MotoGp. Il weekend tedesco è andato in crescendo e i miglioramenti sono stati continui. Il feeling con la Honda del Team Interwetten è aumentato di turno in turno e in gara il sammarinese ha colto il dodicesimo posto, rendendosi protagonista di un avvincente duello insieme a Capirossi. Al Sachsenring De Angelis è riuscito a mantenere il contatto con il gruppo e il loro ritmo, nonostante questa fosse la sua prima uscita con la Honda MotoGp del team svizzero. La gara-test ha quindi centrato l’obiettivo ed è stata un’ottima occasione per raccogliere dati preziosi e provare numerose soluzioni in vista dei prossimi appuntamenti mondiali. Domenica prossima si torna nuovamente in pista e sarà Laguna Seca a ospitare la trasferta transoceanica della MotoGp.

Alex De Angelis: (12°, 45.204): “Sono molto contento del weekend e specialmente della gara perchè l’obiettivo era quello di non fare la gara da solo e così è stato, specialmente nella “seconda”. Prima di ripartire, infatti, abbiamo fatto una modifica di set up importante che mi ha permesso di disputare tutti i ventun giri con Capirossi; abbiamo duellato e ci siamo scambiati la posizione diverse volte, è stata una sfida istruttiva e divertente! In questi tre giorni abbiamo provato tante cose e abbiamo raccolto molti dati sui quali lavorare. Il Gp di Germania è stato più che altro un test per valutare il maggior numero di soluzioni possibili. Da qui in avanti cercheremo di migliorare gara per gara e lavoreremo per diminuire ulteriormente il distacco dal gruppo”
Chiudi il menu