Alex in pole a Phillip Island

  • JIR

ul suo tracciato preferito Alex De Angelis conquista la prima pole stagionale e conferma il feeling speciale instaurato con la pista australiana e la MotoBi del Team Jir. La certezza della prima posizione in griglia è arrivata solamente all´ultimo giro, quando il pi! lota di San Marino ha strappato la pole a Scot Redding abbassando il tempo dell´inglese di oltre due decimi. Dopo il miglior crono di ieri e il terzo di questa mattina, Alex conferma un ottimo stato di forma e si prenota per la vittoria del suo primo Gran Premio di Moto2. A condizionare le qualifiche australiane sono stati ancora una volta la pioggia e il freddo che da ieri hanno preso di mira il circuito a due passi dall´oceano. La prima parte del turno si è svolta con asfalto bagnato, poi il forte vento ha asciugato il tracciato in tempo per gli ultimi minuti preziosi. Alex ha sfruttato al meglio l´ultimo giro e la modifica alla sospensione posteriore per fermare il cronometro sull´ 1´35.148 e imporsi con autorità sulla numerosa truppa patuglia della nuova classe intermedia. Domani scatterà dalla prima pozione in griglia alle 14.15, le 5.15 italiane.

Alex De Angelis: (1°, 1'35.148): “Sono felicissimo di questa prima pole della stagione. Sapevo che potevamo giocarcela quindi ho spinto fortissimo nell’ultimo giro a disposizione, purtroppo l’unico nel quale non trovato traffico. Abbiamo fatto una modifica alla sospensione posteriore e sul giro singolo la moto va molto meglio, bisognerà vedere se aiuterà anche in gara. Domani cercherò di far fruttare la pole e lotterò con tutto me stesso per portare a casa un altro podio e puntare alla vittoria”
Chiudi il menu