Riflettori accesi a Losail: domani le prime libere

  • JIR

L’attesa è terminata, da giovedì si accenderanno i riflettori sul circuito di Losail e sulla stagione 2011 Moto2.

I pochi chilometri effettuati nei test invernali non hanno dato esaustive informazioni sulle forze in campo ma ciò che è certo è che anche quest’anno il campionato Moto2 sarà destinato a essere combatuttissimo per via della folta partecipazione e della determinazione dei trentotto piloti al via.

Tra i top driver che si sono distinti nei test pre-campionato c'è anche Alex De Angelis, impaziente di assaporare il confronto diretto con gli avversari. A sua disposizione avrà la MotoBi del Team Jir, una versione aggiornata di quella che nella seconda parte della scorsa stagione gli ha regalato soddisfazioni, podi importanti e di particolare valore. Accanto a lui avrà una squadra collaudatissima e professionisti d'esperienza.

Il Gran Premio del Qatar partirà domani, giovedì 17 marzo, con la doppia sessione di prove libere fissate alle 18.55 e alle 21.50 locali, rispettivamente le 16.55 e le 19.50 italiane.

Alex De Angelis: “Finalmente la stagione 2011 avrà ufficialmente inizio e sono contento che sia il tracciato del Qatar a ospitare la gara del debutto, perchè la pista è una delle mie preferite e correre qui in notturna è davvero suggestivo.A causa del maltempo che ha caratterizzato i test pre-campionato, ci presentiamo alla gara del Qatar con la consapevolezza di non essere ancora al 100% per via dei pochi chilometri effettuati. Abbiamo portato a Losail tutti gli aggiornamenti 2011 che nei test ci hanno convinto; ci mancano ancora degli aspetti da definire ma abbiamo già previsto di continuare a concentrarci sul lavoro di sviluppo direttamente in Qatar. Non faccio pronostici per la stagione e per la gara del debutto ma posso dire che come sempre farò del mio meglio a Losail perchè partire con il piede giusto rappresenterebbe un’iniezione extra di carica e adrenalina”
Chiudi il menu