Gp del Qatar- La prima giornata di libere

  • JIR

Con il doppio turno di prove libere al Losail Circuit l’attesa stagione 2011 ha finalmente avuto inizio.

Alex nella prima sessione ha effettuato diciassette giri utili per riprendere confidenza con il tracciato e proseguire con il lavoro di messa a punto della MotoBi del Team Jir. Il suo miglior tempo gli è valso l’ottava posizione nella classifica del primo turno e nel corso del secondo è stato limato di oltre mezzo secondo. Un problema di aderenza al posteriore non ha permesso al sammarinese di abbassare ulteriormente il crono e rientrare nella top ten. Nulla è ovviamente deciso perchè c’è tutto il tempo a disposizione per lavorare e trovare una soluzione prima della gara di domenica.

Domani i piloti della Moto2 avranno a disposizione un terzo turno di libere a partire dalle 19.55 (17.55 ora italiana), mentre sabato la prima sessione di qualifiche inizierà alle 18.55 ( le 16.55 in Italia) e sarà seguito dal warm up esattamente tre ore più tardi.

Alex De Angelis: (13°, 2'03.021): “Come si era potuto vedere nei test di Jerez, non stiamo ancora sfruttando tutto il potenziale della versione 2011 della moto. Oggi abbiamo accusato un problema al posteriore, ovvero una mancanza di aderenza sia in percorrenza che in accelerazione. Abbiamo però ancora tanto tempo e diverse idee da mettere in pratica per trovare al più presto una soluzione utile ad alzare la temperatura del posteriore”
Chiudi il menu