Alex prende la sua prima rivincita su Jerez

  • JIR

Segnali positivi sotto il caldo sole di Jerez de la Frontera per Alex. La prima giornata del Gp di Spagna si è chiusa mettendo a referto il terzo tempo nelle libere del mattino (1'44.199) e il decimo (1'44.490) nella sessione pomeridiana, posizioni che gli sono valse il sesto tempo nella combinata. Al di là della classifica, la prima giornata del Gp di Spagna ha dato conferma della validità del lavoro svolto in Qatar. Il set up di base della MotoBi messo a punto nel primo Gp della stagione, ha dimostrato di essere adatto anche per il circuito andaluso e ha permesso al portabandiera del Team Jir di ridurre notevolmente il distacco dai primi rispetto a quello accusato nell’ultimo test pre-campionato proprio qui a Jerez. Forti di questi miglioramenti la squadra lavorerà sui dati raccolti nei dure turni per cercare di fare un ultimo step in avanti e permettere al sammarinese di agguantare una buona posizione in griglia di partenza durante le qualifiche di domani pomeriggio.

Alex De Angelis: “Sono molto soddisfatto di questa giornata per diverse ragioni. Innanzitutto abbiamo ridotto sensibilmente il distacco preso qui durante i test pre-campionato, poi perchè le soluzioni messe a punto in Qatar hanno dimostrato di funzionare bene anche in alti circuiti e in altre condizioni. Il miglioramento è stato netto rispetto all’ultimo test. Abbiamo girato costantemente forte con gomme usate che abbiamo portato oltre la distanza gara. Nelle fasi conclusive del secondo turno sono scivolato mentre avevo il casco rosso ma sono riuscito a ripartire nonostante il manubrio fosse leggermente storto. Ora lavoreremo sui dati immagazzinati in questi due sessioni per cercare di ridurre ulteriormente il gap dai primi e riuscire a essere ancora più competitivi”

Gli orari in pista

Sabato FP3 11.10-11.55

QP 15.10-15.55

Domenica WU 9.40-10.00

Race 12.15

Chiudi il menu