A INDY ALEX MIGLIORA E AGGUANTA LA DECIMA POSIZIONE IN GRIGLIA

  • JIR

L’insidioso asfalto di Indianapolis ha mischiato le carte della classe Moto2. Le difficoltà riscontrate ieri e questa mattina da Alex sono state in parte risolte permettendo al pilota del Team Jir di siglare il decimo tempo nel turno di qualifica del dodicesimo appuntamento mondiale. Il distacco dal leader Marquez non è incolmabile per cui domani nel warm up si lavorerà per ottenere una messa a punto che permetta ad Alex di fare una gara tra i primi e preservare il terzo posto in classifica generale. La sfida della Moto2 si accenderà alle 12.15, quando in Italia saranno le 18.15.

Alex De Angelis: (10°, 1'44.864):“È chiaro che non sono molto soddisfatto del piazzamento di oggi perché nelle ultime gare eravamo abituati a migliori posizioni; se guardiamo la giornata di ieri e il turno di questa mattina devo dire però che abbiamo fatto uno step notevole e questo indica che abbiamo individuato la strada giusta. Con i tecnici ora guarderemo la telemetria per capire dove abbiamo migliorato e cosa dover ancora fare per compiere un ulteriore miglioramento in vista del warm up e della gara di domani. Abbiamo capito che l'avantreno ha bisogno di determinanti interventi che ci aiutino a chiudere meglio le curve e fare delle traiettorie pulite, cosa molto importante con questo tipo di asfalto nuovo in quanto la linea esterna è sporca e scivolosa.
Domani l'obiettivo sarà migliorare questa decima posizione e stare a ridosso dei primi perché quelli che si giocano un posto importante nel campionato sono alla portata.”
Chiudi il menu