Buon passo per Alex: domani scatterà dalla seconda fila

  • JIR

Ripristinata la corrente in quel di Aragon, i piloti della Moto2 sono scesi in pista questa mattina per un turno prolungato di libere. La sessione della mattutina ha visto Alex tra i piloti più veloci tanto da concludere il turno con il secondo miglior tempo. L'ora e un quarto a disposizione è stata utilissima per mettere a punto un buon set up e un passo sostenuto. In occasione delle qualifiche, le condizioni climatiche sono però un po' cambiate e non è stato possibile trovare la soluzione ottimale per rendere maggiormente performante la MotoBi. Alex con il suo 1'54,174 domani scatterà quindi dalla quinta piazza in griglia. L'ottimo lavoro svolto sul passo di gara e sulla scelta delle gomme rende però fiducioso tutto il Team Jir in vista della gara di domani. Alex da parte sua ce la metterà tutta perchè la voglia di giocarsi le posizioni che contano e di tornare sul podio è tanta.

Alex De Angelis: (5°, 1'54.174): “Dopo il turno di questa mattina pensavamo e speravamo di finire meglio le qualifiche. Nelle libere ho fatto tanti giri sempre intorno al 54 basso girando con gomme usate quindi, in qualifica, mi aspettavo di riuscire a scendere sotto a questo muro e fare un 53 alto. Così non è stato perchè nel pomeriggio sono cambiate un po' le condizioni climatiche di umidità e di sole e la mia MotoBI ne ha risentito; non siamo riusciti a trovare la condizione ideale e partiremo dalla seconda fila. E' comunque una posizione che mi soddisfa perché il divario dai primi non è grande, anzi sul passo di gara e sulla scelta delle gomme mi sento tranquillo, abbiamo visto di poter essere performanti. Facendo gli scongiuri del caso credo domani potremo fare una bella gara, siamo competitivi con i primi e azzeccando una buona partenza potrò andare a giocarmela fino in fondo.”

Gli orari della Moto2 in pista:

Domenica (WUP) 9.10-9.30, Race 12.15

Chiudi il menu