Alex mette la firma sulle libere: primo tempo nella seconda sessione

  • JIR

Il circuito di Phillip Island si conferma essere la seconda casa del pilota Alex De Angelis, che anche oggi ha siglato tempi velocissimi nelle prove libere. Arrivato sul circuito australiano da vincitore nel 2010, il sanmarinese ha ritrovato immediatamente il feeling con il circuito e si è imposto con il 2° e il 1° tempo nelle due sessioni, risultando 2° nella classifica combinata con un best lap di 1'34.466, a soli 4 decimi dal tedesco Bradl.

Una prestazione molto positiva che deriva dalla grande confidenza che De Angelis ha con questo tracciato ma anche dalla forma smagliante messa in mostra dalla MotoBI, molto performante in questi due turni.

La giornata di oggi è stato solo l'inizio del week end quindi tecnici e pilota lavoreranno nei due turni di domani per diventare ancora più performanti sul giro secco e contemporaneamente deliberare l'assetto ottimale da portare in gara domenica.

Alex De Angelis: “Oggi è stata una bella giornata in tutti i sensi, abbiamo già girato più forte dello scorso anno. Abbiamo provato due diverse mescole di gomme e siamo già sicuri sulla scelta per la gara. Ora cercheremo di migliorare ancora l'assetto per trovare più stabilità in questi velocissimi curvoni. Date queste premesse sono fiducioso per il proseguo, sempre se non cambieranno le condizioni climatiche.”
Chiudi il menu