Alex debutta su Abarth Grande Punto S2000 al Ronde Valtiberina

  • NGM

In attesa dell’inizio del Mondiale 2012 di Moto2, Alex questo week end allenerà riflessi e velocità in una gara sulle quattro ruote.

Sarà al via del 6° Ronde Valtiberina con un’Abarth Grande Punto Super 2000, novità assoluta per lui. Per la prima volta si metterà al volante di una vettura S2000 e l’adrenalina comincia già a scorrere nelle vene.

Al suo fianco ci sarà come sempre il fidato Corrado Costa, compagno di tante avventure sulle quattro ruote e anche lui al debutto in questa classe.

La gara toscana, valida come quarta prova del Challenge Raceday Ronde Terra, ripercorrerà una delle speciali storiche del mondiale rally, la famosa Alpe di Poti.Gli equipaggi percorreranno quindi 11,5 Km. da brivido e lo faranno per quattro volte. Il tempo finale sarà dato dalle tre migliori prove, con la scarto del peggiore.

Sabato mattina sono previste le operazioni di verifica amministrativa e tecnica, seguite da tre passaggi di ricognizione.

La cerimonia di partenza avrà inizio alle 19 da Sansepolcro, mentre l’appuntamento con la gara vera e propria è fissato per domenica alle 7.30. I concorrenti torneranno a Porta Fiorentina in Sansepolcro solo dalle 17.20 e non prima di aver percorso 295 km totali.

Alex De Angelis: “Grazie alla grande passione per i rally che accomuna me e il Team Forward, è nata la collaborazione che mi vedrà al 6° Ronde Valtiberia con una vettura di prestigio. Sarò al via con un’Abarth Grande Punto Super 2000, la stessa che fino allo scorso anno vestiva i colori ufficiali Fiat. Sono emozionatissimo per questa nuova avventura e per il mio debutto con una S2000. L’obiettivo è quello di divertirsi e portare a casa una nuova e bella esperienza. Puntare a risultati di rilievo alla prima gara con questa macchina è impossibile, quindi penserò a dare il meglio di me e a migliorare giro dopo giro”.
Chiudi il menu