Alex in cerca di miglioramenti

  • NGM

Si sono accesi i riflettori sul tracciato di Losail dando ufficialmente il via al Mondiale 2012.

La Moto2 è scesa in pista ieri per un doppio turno di libere facendo intravvedere un'anteprima dello spettacolo che ci attende domenica, quando alle 19.20 scatterà il Gp del Qatar.

Alex ha faticato nella prima giornata di prove, la mancanza di un set up più incisivo in entrata e percorrenza di curva non gli ha permesso di ottimizzare i tempi. Il sammarinese non è riuscito ad andare oltre al 17° crono con la Suter del NGM Mobili Forward Racing Team ma tempo per miglioramenti ce n'è e la squadra lavorerà sodo per trovare soluzioni che gli permettano di ottimizzare quanto fatto finora. Oggi i piloti della Moto2 scenderanno in pista per il terzo turno di libere alle 18.55 ora italiana.

Alex De Angelis: (17° 2'02.306):”Sono stati due turni di prove molto difficili i primi sul tracciato di Losail; non ho ancora trovato un setting che mi permetta di essere veloce in ingresso e centro curva, mentre il feeling con il gas è positivo. Non ci abbattiamo, siamo solo all'inizio e abbiamo ancora due giorni per trovare nuove soluzioni”

La Moto2 in pista (ora italiana):

Venerdì 18.55-19.40 FP3

Sabato 17.55 QP; 20-55-21.15 WUP

Domenica 19.20 GARA

Chiudi il menu