Qualifiche sofferte in Qatar

  • NGM

Non è andato come sperato il turno di qualifiche sul tracciato di Losail.

La modifica effettuata al set up della Suter del NGM Mobile Racing Team non si è rivelata migliorativa e non ha permesso ad Alex di essere veloce quanto i primi. Il sammarinese ha lottato fino all'ultimo secondo disponibile per abbassare il tempo, ma si è dovuto accontentare del quindicesimo posto in griglia.

La gara di domani si preannuncia quindi in salita; Alex ce la metterà tutta per rimediare alla partenza dalla quinta fila e guardagnare quante più posizioni possibili.

Domani l'appuntamento con il primo Gp dell'anno è fissato alle 19.20 ora italiana.

Alex De Angelis: (15°, 2'01.181): “Eravamo consapevoli di non poter lottare per la prima fila ma si sperava in un posto in seconda o terza. Così non è stato, le qualifiche di oggi hanno deluso un po' le nostre aspettative. Abbiamo fatto una modifica che si è rivelata peggiorativa e abbiamo speso diversi minuti ai box per tornare indietro. Il tempo registrato nelle ultime libere è stato leggermente migliorato ma questo non è stato sufficiente per ottenere una buona piazza in griglia. La gara si preannuncia difficile ma spingerò dall'inizio alla fine per cercare di rimediare alla partenza arretrata e guadagnare punti preziosi”
Chiudi il menu