Quarta piazza in griglia al Mugello

  • NGM

E' sfumata per pochissimo la prima fila, ma il quarto posto in griglia al Mugello rende comunque soddisfatti Alex e il team NGM Mobile Forward Racing.

Il sammarinese è stato uno dei protagonisti del turno di qualifiche della Moto2 e solo sul finale ha perso un posto in prima fila ipotecato nei 45 minuti a disposizione.

In questi giorni trascorsi sul tracciato toscano, la squadra si è concentrata sulla ricerca di soluzioni per aumentare il feeling con la FTR con serbatoio vuoto ed evitare così il calo accusato in finale di gara al Sachsenring. Qualche accorgimento è stato trovato e la gara di domani darà sicuramente delle risposte.

Al Mugello, considerato il secondo tracciato di casa, Alex cercherà di fare una bella gara, raccogliere un altro buon risultato e festeggiare con i tanti amici che sono qui per sostenerlo e fare il tifo per lui.

Alex De Angelis: (4°, 1'52.883): “Chiaramente sono contento di questa seconda fila anche se per poco è sfumata la possibilità di stare in prima e per un attimo ci ho sperato. Va comunque benissimo così, abbiamo girato molto forte, tra l'altro con assetto da gara quindi direi che per domani posso essere tranquillo; anche perché è la prima volta parto dalla seconda fila e che riesco a stare vicino ai primi fin da sabato. Con le gomme abbiamo superato la distanza gara di quei 7-8 giri, quindi direi che anche sotto questo punto di vista possiamo stare tranquilli. In questi giorni si è lavorato molto sul discorso del pieno e del vuoto di benzina per capire come si comporta la moto e cosa si può fare. Sicuramente qualcosa abbiamo trovato e domani vedremo se sarà sufficiente oppure no. Ovviamente l'obiettivo è di portare a casa un altro bel risultato davanti al pubblico di casa e di spingere; ormai non è più possibile lottare per il campionato quindi ci concentriamo sulle singole gare.”

La Moto2 al Mugello:

Domenica WUP 9.10-9.30; RACE 12.20

Chiudi il menu