Terza fila a Sepang

  • NGM

Nono tempo e terza fila conquistata da Alex nelle qualifiche del Gp della Malesia. Nonostante il dolore alla spalla causato dalla caduta di ieri, il pilota del team NGM Mobile Forward Racing ha fruttato al meglio la sua FTR ed è tornato a occupare un posto nella Top10. Il netto miglioramento è dovuto in gran parte all'importante modifica sul posteriore effettuata durante il turno di qualifica e al nuovo forcellone. Alex ha riacquistato fiducia e grazie al cure della Clinica Mobile cercherà di essere al 100% della forma per tirare fuori il meglio dalla gara di domani.

Alex De Angelis: (9º – 2´07.849): “Sono abbastanza soddisfatto per il risultato di oggi, torniamo in posizioni che ci spettano. A metà turno abbiamo fatto una modifica importante sul posteriore e siamo migliorati moltissimo. C’è ancora molto da fare perché i primi vanno davvero forte però la direzione presa è sicuramente quella giusta. Mi fa ancora male spalla, ma tra oggi e domani lavoreremo con la clinica mobile per stare bene in gara”.

Pietro Caprara – Direttore Tecnico Moto2: “Buone qualifiche per Alex soprattutto perché sono arrivate con il nuovo forcellone di FTR. Ottime indicazioni in entrambe le condizioni di asciutto e bagnato. Ottimo l’approccio in simulazione gara con le gomme quindi siamo positivi per domani”.

La Moto2 in pista a Sepang (fuso italiano):
Domenica WUP 5.10-5.30; RACE 8.20

Chiudi il menu