Valencia Test

  • NGM

Si è conclusa oggi la prima tre giorni di test del 2013. Per Alex è stato un debutto con la Speed Up del team NGM Mobile Forward Racing e anche il primo contatto con il nuovo asfalto del Ricardo Tormo di Valencia, avendo saltato l'ultimo Gp de la Comunitat Valenciana per infortunio.

Il test è stato utile per togliere la ruggine accumulata durante l'inverno e iniziare a conoscere la nuova moto con la quale affronterà il suo quarto campionato mondiale di Moto2.

Tutti i dati raccolti in questi giorni saranno studiati per mettere a punto nuove soluzioni da provare nel prossimo test previsto dal 19 al 21 febbraio sul circuito di Jerez de la Frontera.

Alex De Angelis: “Questi test sono stati molto utili per togliere la ruggine accumulata nei mesi invernali e prendere confidenza con la nuova moto. Ho ancora poco feeling con l'avantreno, abbiamo fatto diverse modifiche ma senza trovare la risposta che cercavo. In questi giorni abbiamo macinato molti chilometri e immagazzinato numerosi dati che ora studieremo a tavolino per trovare qualche set up da provare a Jerez. Il campionato è ancora lontano ed arriveremo preparati al suo inizio”
Chiudi il menu