Alex scivola a Montmelò

  • NGM

Una caduta al sesto giro ha messofine al Gp di Catalunya di Alex.Scattato bene dalla quintaposizione in griglia, ilsammarinese del Team NGM Forward era all'inseguimento dei primi, in sesta posizione, quando l'anteriore della SpeeedUp si è improvvisamente chiuso causando unacaduta del tutto simile a quella di ieri in qualifica. Unvero peccato per Alex che si è rivelato veloce sin dal primo turno di libere di venerdì. Sul tracciato di Montmelò importanti progressi sono stati fatti, segno che il lavoro di messa a punto sta andando nella giusta direzione.

Alex De Angelis:”Sono veramente dispiaciuto per la caduta, una caduta che non ho potuto evitare perchè, come ieri in qualifica, l'avantreno si è chiuso di colpo,senza nessun preavviso e non son riuscito a far nulla. Qui a Montmelò abbiamo migliorato molto efatto un netto passo in avanti rispetto agli scorsi Gran Premi. Purtroppo quando quello che porti in pista non lo conosci bene e non hai avuto modo di fare le dovute prove, il rischio c'è. L'importante comunque è essere riusciti ad andare più forte, lavoreremo per le prossime gare.”
Chiudi il menu