Prime libere ad Assen

  • NGM

Il settimo appuntamento della stagione è ospitato dal circuito di Assen e, come di consueto, si disputerà il sabato.

La prima giornata di libere ha visto i piloti della Moto2 scendere in pista su asfalto asciutto nel turno mattutino, un turno utilizzato da Alex e dalla sua squadra per provare nuove soluzioni e modifiche. Sessione positiva per il sammarinese del team NGM Mobile Forward Racing che ha chiuso con il quattordicesimo tempo. Nel pomeriggio è invece arrivata la pioggia e, per la prima volta, Alex ha testato il nuovo telaio in dotazione dal Gp d’Italia su asfalto bagnato. La sessione non è stata sufficiente a trovare un buon set-up da bagnato con questo telaio e non è andato oltre al ventottesimo tempo. Un ritardo sicuramente colmabile analizzando i dati e confrontandoli con quelli dei compagni di squadra.

Alex De Angelis: “Questa mattina sull’asciutto tutto nella norma, siamo andati bene considerando che siamo rimasti fermi tanto tempo ai box per fare una modifica importante. Nella sessione pomeridiana sul bagnato stranamente, visto che siamo sempre andati forte sotto la pioggia, mi sono trovato molto in difficoltà. C’è da dire che è stata la prima uscita sul bagnato con il telaio nuovo in dotazione dal Mugello, quindi sicuramente si tratta solo di trovare il bilanciamento adatto. Sono convinto che, confrontando i dati, riusciremo a trovare un buon set-up da bagnato anche con questo telaio”

La Moto2 in pista ad Assen:

Venerdì FP3 10.55- 11.40; QP 15.05-15.50

Sabato WUP 9.10-9.30; RACE 13.20

Chiudi il menu