Miglioramenti sull’asfalto di Assen

  • NGM

Pioggia e asfalto umido anche nel secondo giorno del Gp di Assen.
La classifica delle qualifiche Moto2 è piuttosto corta con ben 12 piloti in soli due decimi. Il turno di Alex è andato migliorando sul finire ma ha accusato un po’ di ritardo dovuto ai problemi di set-up del nuovo telaio sul bagnato. Il sammarinese del team NGM Mobile Forward Racing ha chiuso la sessione con il diciassettesimo tempo. La messa a punto della SpeedUp sta procedendo positivamente, tanti dati sono stati raccolti e saranno elaborati in vista del warm up di domani mattina.

Alex De Angelis: (17°, 1’39.488): “Turno di qualifiche positivo sul finale perché siamo migliorati molto rispetto all’inizio. Purtroppo per soli due decimi in più ho perso molte posizioni, infatti, siamo tutti molto vicini. Siamo leggermente in ritardo perché con il telaio nuovo e la pioggia caduta ieri e oggi abbiamo dovuto risolvere qualche problemino di set-up. Comunque stiamo andando molto bene, abbiamo nuovi dati da elaborare e sviluppare per domani. Prevedo che la gara sarà molto difficile, tutti abbiamo un passo molto simile ma come al solito farò del meglio.”

La Moto2 in pista ad Assen:

Sabato WUP 9.10-9.30; RACE 13.20

Chiudi il menu