Alex scivola al Sachsenring

Alex scivola al Sachsenring

Alex scatta bene dalla terza fila, si preannuncia una gara positiva tra le posizioni che contano.

Il pilota del team Tasca, grazie a un buon passo, riesce a mantenersi nel gruppo dei piloti in lotta per il terzo posto.
Con il passare de giri il chattering però aumenta, il controllo della moto diventa complicato e Alex inizia a perdere posizioni.
Nel tentativo di mantenere il controllo e di portare a termine la gara in una situazione limite, il sammarinese scivola a sette giri dal termine.

Alex De Angelis: “La gara era partita bene: riuscivo a tenere un buon ritmo ma, giro dopo giro, i problemi di chattering aumentavano e facevo veramente fatica a controllare la mia Suter. Ho impostato il resto della gara in difesa ma ho iniziato a perdere posizioni troppo presto. Nel tentativo di riuscire comunque a portare a casa dei punti utili per la squadra, ho forzato troppo e sono scivolato senza conseguenze.
Chiudi il menu