Focus sull’elettronica a Sepang

Focus sull’elettronica a Sepang

Ancora una giornata di lavoro sull’elettronica per il Team Octo Iodaracing e per Alex De Angelis. Il pilota di San Marino dopo essersi concentrato negli ultimi due giorni sul software Open della Marelli, nella versione 2014 e con l’ultima release che sarà adottata nella stagione 2015, ha finalmente provato anche quello Aprilia.

De Angelis e il Team Octo Iodaracing sono stati affiancati in questa giornata di prove dall’Ingegner Paolo Bonora del Reparto Corse Aprilia, che ha aiutato la squadra e il pilota a comprendere meglio le possibilità di setting possibili con il software APX.

Con i 52 giri percorsi oggi sul circuito di Sepang, Alex De Angelis ha dato il suo contributo nell’analisi delle differenze tra i vari programmi di gestione, lavoro che sarà utile allo stesso Reparto Corse di Aprilia.

Al termine di una giornata decisamente calda con punte di temperatura sull’asfalto si 60°, De Angelis ha fatto segnare il suo miglior passaggio in 2.03.300, posizionandosi al 25° posto nella classifica generale dei tempi.

Alex De Angelis: – “Anche oggi ci siamo concentrati sull’elettronica provando anche la centralina Factory APX, che useremo in gara quest’anno. Il lavoro di oggi è stato di comparazione tra i vari programmi di gestione. Si tratta di un’operazione complessa e lunga che richiede molta competenza. Tutto sommato siamo riusciti a portare a casa dei dati importanti che serviranno anche ad Aprilia per il futuro. Sono molto contento di aver dato il mio contributo a una casa ufficiale e allo stesso tempo mi ha fatto piacere lavorare con i tecnici del Reparto Corse che si sono dimostrati molto disponibili e attenti ai miei feed back dalla pista. Dopo due test in Malesia, sarà molto importante fare bene in Qatar dal 14 al 16 marzo nelle ultime prove prima della gara d’apertura del campionato che si correrà sempre a Losail il 29 marzo”.
Chiudi il menu