Si lavora sul passo nel secondo giorno a Losail

Si lavora sul passo nel secondo giorno a Losail

Secondo giorno di test in Qatar di intenso lavoro per Alex e il Team Octo Iodaracing sulla pista di Losail. Pilota e squadra si sono impegnati al massimo per abbassare i tempi sul giro e per avere un passo consistente.

Alex, che ha compiuto in totale 45 giri, ha fatto segnare il suo miglior passaggio in 1.57.390, migliorando di quasi sette decimi il tempo di ieri. Nonostante questo importante passo avanti c’è stato un passo indietro nella posizione della classifica generale che lo vede ora al venticinquesimo posto alle spalle di Alvaro Bautista e davanti a Marco Melandri.

Domani terza e ultima giornata di prove in Qatar che sarà impiegata per lavorare sulla consistenza del passo, che può essere, in vista della gara che si correrà proprio a Losail tra due settimane, un’arma in più per cercare di guadagnare posizioni.

Alex De Angelis: ”Sono contento del fatto che anche oggi siamo riusciti ad abbassare i tempi e di essere stato capace di fare tanti giri in 1.57 anche con le gomme molto usate e questo è ottimo per la gara. Penso che domani probabilmente se tutto funzionerà bene proveremo la distanza gara con un long run per capire se il nostro lavoro sulle mappe è stato centrato oppure no. A livello di tempi sul giro non possiamo migliorare più tanto. Quello che possiamo fare è lavorare sul passo perché nella nostra posizione in classifica abbiamo un paio di piloti con la quale ce la possiamo giocare”.
Chiudi il menu