Ottava fila per Alex a Le Mans

Ottava fila per Alex a Le Mans

Le difficoltà incontrate nella giornata di prove libere di ieri si sono parzialmente risolte nel corso delle prove ufficiali del GP di Francia per Alex e per il Team Octo Iodaracing MotoGP.
Risolto ogni problema tecnico che aveva condizionato le prove di venerdì, Alex De Angelis ha lavorato con la squadra per cercare di ottenere il meglio da una giornata caratterizzata da condizioni meteo decisamente mutevoli. Approfittando dell’asfalto non ancora asciutto ha ottenuto nelle FP4 il secondo tempo assoluto alle spalle di Loris Baz. Purtroppo non è riuscito a replicare la prestazione nelle Q1 per le mutate condizioni del fondo stradale di Le Mans, tornato asciutto.
Al termine del turno ufficiale, il pilota di San Marino ha ottenuto il 24° tempo in 1.35.680 che vale l’ottava fila dello schieramento del GP di Francia.

Alex De Angelis #15 – 1’35.680: “Dopo la caduta di ieri, oggi non posso essere deluso. Tutto è andato per il verso giusto solo le condizioni climatiche non ci hanno aiutato nelle varie modifiche che abbiamo fatto sulla moto e non siamo nemmeno riusciti a capire il reale effetto di queste alla fine. Come si vede sono tra le due Aprilia ufficiali e se non ce la fanno loro ad essere efficaci in queste condizioni non posso certamente riuscirci io. Questa per noi è una pista un po’ ostica, anche perché ad ogni uscita dai vari tornantini la moto si impenna molto e questo impegna molto l’elettronica che taglia la già non molta potenza della nostra moto e per questo ci condiziona nelle accelerazioni. Studieremo qualcosa per domani per rimanere con i piloti che ci sono davanti”.
Chiudi il menu