Prima giornata di libere a Montmelò

Prima giornata di libere a Montmelò

La prima giornata di prove libere del GP della Catalogna si è concluso per Alex e il Team e-motion Iodaracing sul circuito del Montmelò con qualche difficoltà, soprattutto di grip. Il pilota di San Marino ha lavorato con la sua squadra per cercare di ottenere il massimo dalla ART Aprilia del Team e-motion Iodaracing, ma ha incontrato qualche difficoltà nella resa degli pneumatici sullo scivoloso asfalto catalano. Non solo, nel primo turno di prove libere del mattino, Alex De Angelis ha effettuato anche una prova di software Magneti Marelli per il comando della valvola allo scarico. Si è trattato di un primo test di questo tipo per il V4 Aprilia volto a dare indicazioni ai tecnici del marchio di Noale in pista con il Team e-motion Iodaracing. Al termine della seconda sessione di prove libere, Alex ha migliorato i suoi tempi, chiudendo con 1.44.614, in ventiquattresima posizione dietro a Stefan Bradl e davanti a Marco Melandri.

ALEX DE ANGELIS – PILOTA MOTOGP #15 – 1.44.614 – 24° NELLE FP2 – “Il set up utilizzato al Mugello non mi sta facendo sentire a mio agio come ero li, anche perché questa pista è decisamente diversa. Poi stiamo avendo problemi di grip come in tutti gli anni passati su questa pista. Per domani proveremo a mettere più peso sul posteriore per cercare di dare più trazione e per far sparire, speriamo, anche un po’ di chattering al posteriore. Peccato per la caduta alla fine del secondo turno di prove libere, darà molto da fare ai meccanici. Fortunatamente non ha condizionato ne le prove e neppure il mio turno”.
Chiudi il menu