Alex partirà dalla Superpole in Thailandia

Alex partirà dalla Superpole in Thailandia

Il primo giorno del secondo week end in Superbike del Team Iodaracing è terminato dopo i due turni di prove libere effettuati sul circuito di Buriram in Thailandia. Alex De Angelis sta continuando il suo apprendistato nella classe regina delle derivate di serie dopo il debutto di Phillip Island. Alex non aveva mai girato prima sul circuito thailandese che si è presentato in condizioni decisamente difficili per il caldo e per la scivolosità dell’asfalto. Nella prima sessione di prove libere del mattino, il pilota di San Marino si è concentrato sull’apprendimento del tracciato. Purtroppo alcuni inconvenienti tecnici lo hanno rallentato e per questo ha perso gran parte della sessione e ha chiuso con il 16° tempo (1.37.981). Durante il secondo turno di prove libere, Alex De Angelis ha provato a recuperare il tempo perduto nella prima sessione di prove, ma ha dovuto di nuovo rientrare ai box per un nuovo inconveniente alla sua Aprilia. Al termine dell’ultimo turno di prove, il pilota di Iodaracing ha migliorato i suoi tempi segnando un 1.37.203 (18° tempo). Alex dopo il turno di prove libere di domani, dovrà affrontare la Superpole 1 per cercare di migliorare i suoi tempi e di conseguenza di ottenere un buon posto sulla griglia di partenza in vista di Gara1.

ALEX DE ANGELIS #15 – 18° – 1.37.203 – “Sono stato sfortunato perché questa mattina, appena uscito dal box ho avuto un problema alla moto che mi ha fatto perdere un sacco di tempo. Nella seconda sessione la moto improvvisamente si è ammutolita facendomi perdere più di 40 minuti delle prove. E’ un inizio in salita perché avrei bisogno di girare molto per prendere confidenza con la pista e con la moto data anche la mancanza di test invernali. Domani spero di poter avere una giornata migliore”.
Chiudi il menu